Consulenza Legale

Questa sezione del sito Tecnoaffari è stata realizzata nel rispetto delle norme sulla professione di avvocato ed in particolare dell'art. 17 del Codice Deontologico Forense, così come modificato dal C.N.F. in data 26 ottobre 2002, nonchè dalla Posizione del Parlamento e del Consiglio UE n.22/2000, approvata il 4 maggio 2000 e pubblicata nel Guce C dell' 8 maggio 2000.

Potete formulare una questione e/o richiedere la compilazione di un atto stragiudiziale, di un contratto ovvero di una consulenza legale, riceverete una risposta, il parere o l'atto richiesto, nella vostra e-mail o al vostro indirizzo postale.

Gli avvocati che materialmente redigeranno la consulenza legale e/o gli atti contratti sono civilisti e penalisti, specializzati in rami differenti, ed iscritti al relativo consiglio dell'ordine forense di appartenenza.

Il preventivo della consulenza legale e/o dell'atto contratto vi sarà inviato a mezzo e-mail in maniera del tutto GRATUITO, e verrà determinato in base alla complessità del caso ed al valore del parere o atto contratto.

Esso, sarà determinato in base alla vigente tariffa forense in materia stragiudiziale (tabella pareri scritti) ex lege D. M. 05/10/1994 n. 585, che parte da un minimo di 25 euro. All'interno del medesimo vi verrà segnalato il nominativo del legale che si occupera della vostra consulenza o redazione contratto.

Il responsabile del sito, per scopi puramente divulgativi, si riserva di pubblicare in tutto od in parte alcune consulenze legali e/o contratti o pareri, naturalmente in maniera totalmente anonina, ovvero senza alcun cenno a persone e/o luoghi. Tuttavia, in caso di pubblicazione della consulenza legale e/o contratto o parere, sarà nostro compito avvisare il cliente interessato, il quale si potrà opporre in tutto od in parte alla pubblicazione della consulenza.

Prima di procedere all'inserimento dei vostri dati, vi preghiamo di leggere le condizioni generali del contratto telematico che regola la consulenza legale.

Dati personali del richiedente
Nome e cognome*:
Luogo di nascita*:
Data di nascita*:
Codice Fiscale*:
Regione*:
Provincia*:
Comune*:
Indirizzo*:
Telefono:
Fax:
Cellulare:
Mail*:
Documento di riconoscimento*:
Rilasciato da*:
Dati di fatturazione
Nome e cognome/Ragione sociale*:
Indirizzo residenza/sedelegale*:
Codice Fiscale*:
Partita IVA*:
Se si tratta di ditta individuale inserire obbligatoriamente sia la P.IVA che il C.F.
Richiesta legale
In questo spazio inserisci la tua richiesta. L'avvocato risponderà entro 5 giorni lavorativi.
Tipo di richiesta*:
Richiesta*:
Condizione generali del contratto
  1. Il presente accordo viene concluso "a distanza", per via telematica, ed è disciplinato dal D.Lgs 22 maggio 1999, n. 185 recante disposizioni per la tutela dei diritti dei consumatori.
  2. Dopo aver valutato la complessità della consulenza legale, vi verrà inviato, via e-mail, un preventivo di spesa, IN MANIERA DEL TUTTO GRATUITA E SENZA SENZA ALCUN IMPEGNO da parte vostra.
  3. Nel preventivo di cui all'art. 2 verrà indicato il tempo necessario per redigere la consulenza legale od il contratto, che in ogni caso non sarà superiore a giorni 3 lavorativi, esclusi domeniche e festivi, salvo il caso di eccezionale complessità della consulenza o del contratto per la quale il tempo maggiore vi sarà comunicato nel preventivo. Quest'ultimo conterrà, eventualmente, la richiesta di ulteriori informazioni delucidative inerenti la consulenza.
  4. Modalità di pagamento. All'interno del preventivo vi verrà indicato il prezzo della consulenza ed i sistemi per procedere al relativo pagamento: bonifico bancario o vaglia postale on line.
  5. Prova dell'avvenuto pagamento. La prova dell'avvenuto accreditamento di solito avviene dopo 1 - 2 giorni valuta, tuttavia, in caso di comprovata urgenza della consulenza sarà necessario inviare copia del bonifico o del vaglia postale a mezzo fax.
  6. La prestazione oggetto della consulenza legale o del contratto sarà valutata in base alla vigente tariffa forense in materia stragiudiziale ( tabella pareri scritti ) ex lege D. M. 05/10/1994 n. 585 e seguenti modifiche pubblicata in G.U. n. 115 del 18-05-2004, che parte da un minimo di 25 euro.
  7. Accettato il preventivo, e quindi perfezionato l'accordo sul contenuto specifico del servizio richiesto e sul relativo costo, la consulenza legale sarà fornita nei tempi stabiliti. Qualora dovessero passare più di 3 giorni lavorativi, avrete diritto ad un rimborso del 30%, che sara nostro compito versarvi secondo le modalità da voi indicate.
  8. La consulenza legale (od il contratto) verrà inviata, a scelta dell'utente, secondo tre specifiche opzioni: via e-mail, a mezzo posta ( presso l'indirizzo fornitoci dall'utente ) o con assegnazione di codice d'accesso, username e password per scaricarla dal nostro sito.
  9. I dati personali, nonchè l'oggetto della consulenza che dovrete liberamente inviarci compilando il modulo, non verranno ceduti a terzi, ma sono oggetto di tutela ex D.ls. 30 giugno 2003, n. 196 ( Tutela della privacy ), oltre che coperti dal segreto professionale.
  10. Della prestazione pagata vi verrà inviata regolare quietanza di pagamento, che seguirà l'invio della consulenza nel modo da voi prescelto e, comunque, l'invio della fattura tramite e-mail, è concessa dalla Ris. Min. 28.05.97 n. 132/E
Ho letto le condizioni generali del contratto e le accetto in pieno.
 
 
Condividi su Facebook